Giotto e la cucina romana – Semo ragazzi fatti cor pennello

I primi della cucina romana nascono da una tradizione povera e sono ricette veloci, con pochi ingredienti, ma gustosissime.

Le preparazioni sono semplici, ma soltanto all’apparenza perché ogni passaggio dev’essere necessariamente eseguito alla perfezione. Conosco personalmente molti chef – anche di alto profilo – che non si sognerebbero mai di inserire nel proprio menù uno dei primi famosi della cucina romana: avrebbero soltanto da perderci.

I primi romani sono il cerchio di Giotto della cucina! (se non sai cos’è il cerchio di Giotto, guarda QUA)

Ma non disperate, a me piace l’arte, piace mangiare e non mi arrendo mai!

Sono sempre in giro per Castelli Romani e zone limitrofe alla ricerca della perfezione culinaria dentro quelli che sono i più grandi primi piatti mai esistiti: cacio e pepe, gricia, carbonara e amatriciana.

Se vi interessano le mie avventure culinarie, qui sotto trovate le mie classifiche aggiornate sui ristoranti, le osterie, le fraschette, le trattorie, i bistrot, la case degli amici in cui mi sono imbucato a tradimento i cui piatti sono dei veri e propri cerchi perfetti culinari. Cliccate sul titolo per leggere!

 Le 3 Migliori Carbonare dei Castelli Romani

Annunci

Tag:, , , ,

About alessandrozuccherofino

Nacqui. Sto vivendo. Morirò.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: